vai al contenuto. vai al menu principale.

Rifugio Coda

Nome Descrizione
Punto di partenza Petit Pra 1420 m
Punto di arrivo Rifugio Coda 2280 m
Tempo percorrenza 5/6 h
Grado di difficoltà E
Dislivello 860 m
Periodo consigliato da luglio ad ottobre
Da Lillianes giungendo da Pont-Saint-Martin, appena prima della strettoia tra le case, svoltare a destra. Dopo qualche centinaio di metri svoltare a sinistra seguendo le indicazioni per Santa Margherita.
Si risale una strada che supera diversi villaggi (si incontrano Rouby, Barbià, Salè, Toux-Las, Coeurtes, Fangeas, Verigo, Mattet, Costey , Molère) sino ad arrivare ad un bivio nei pressi di un tornante per Santa Margherita che si lascia sulla destra; proseguire su una ripida salita per arrivare ad un bivio dove si lascia l'auto (divieto di transito). Proseguire sulla strada interpoderale sino a raggiungere il ristoro "Etoile du Berger" e dopo poco la località Petit Pra.

Si segue la pista interpoderale e la si lascia al primo tornante seguendo il sentiero n° 1 in mezzo ad un bosco di larici e betulle. Si giunge così in località di Pra de Bosc e si continua attraverso l'alpeggio Vallessa arrivando così al Pian di Sourciéré (presenza di coppelle molto antiche). Si tratta di un pianoro posto a 1954 m. di altitudine caratterizzato dalla presenza di diverse rocce piatte a filo di prato, sulle quali anticamente sono state incise delle coppelle di varie dimensioni. Secondo al leggenda popolare qui si riunivano le streghe (sourciére) per i loro sabba.
Attraversato il pianoro, si giunge al Colle Portola da dove si prosegue in piano per poi scendere una breve ma scoscesa fascia rocciosa sino ad incontrare il sentiero che proviene da Fontainemore. Si sale sino al Colle Carisey (2132 m.), dove si trova una croce in legno. Il sentiero prosegue a sinistra e si segue la cresta erbosa fino a giungere al Rifugio Coda.

La discesa è per la stessa via di salita.

Link