vai al contenuto. vai al menu principale.

Santa Margherita

Nome Descrizione
Punto di partenza 655 m
Punto di arrivo 1247 m
Tempo percorrenza 3/3,5 h
Grado di difficoltà E
Dislivello 592 m
Periodo consigliato da marzo ad ottobre
Caratteristiche Segnavia: Giallo
La partenza si trova in paese vicino al municipio lato a Nord.
La mulattiera si inerpica dritta attraverso i terrazzamenti che incominciano subito dopo le ultime abitazioni. Giunti dopo un primo tratto ripido alla strada asfaltata che collega il Capoluogo alle frazioni alte la si attraversa e si riprende la mulattiera che si inoltra con diverse svolte in un bosco. Si sbuca a valle della frazione Barbià e dopo aver oltrepassato una cappelletta si attraversa nuovamente la strada asfaltata e si percorre la mulattiera che passa vicino ad una casa. Si percorre poi un breve tratto la carrozzabile e si riprende la mulattiera puntando alla prima casa della località Salè. Ritornati sulla strada riprendere la mulattiera che passa per il villaggio di Thoux-Las. Superate le case ed i prati a monte si perviene all'abitato di Fangeas. Superato anche questo villaggio ci si dirige e si attraversa l'abitato di Mattet. La mulattiera risalendo il ripido costone porta in direzione della ormai visibile chiesa di Santa Margherita da dove si gode di un ottimo panorama (da qui si può continuare volendo l'escursione seguendo il segnavia n° 2 per l'alpe Stouba e la punta Cressa).

La discesa è per la stessa via di salita.

Link